Cos’è la Paura e Come Superarla?

Tra tutte le emozioni la paura è probabilmente quella più paralizzante. C’è un modo per superarla? Sadhguru risponde a questa domanda.

Cos’è la paura e perché è un’emozione così paralizzante? Questo articolo dello yogi e mistico Sadhguru può trasformare la vita, spiegando come si possa superare la paura e vivere un’esistenza piena. 

Sadhguru: La paura esiste semplicemente perché non stai vivendo con la vita, stai vivendo nella tua mente. La paura è sempre basata su cosa succederà dopo. Cioè la paura riguarda sempre ciò che non esiste. Se la paura riguarda il non-esistente, la tua paura è immaginaria al cento per cento. Se stai soffrendo ciò che non esiste, la chiamiamo follia. Dunque, le persone possono essere a livelli di follia socialmente accettati, ma se hai paura o stai soffrendo di qualcosa che non esiste, ciò equivale a follia, non è vero?

La gente soffre sempre o per quello che è successo ieri, o per ciò che potrebbe succedere domani. Quindi, la sofferenza riguarda sempre ciò che non esiste, semplicemente perché non siamo radicati nella realtà, siamo sempre radicati nella nostra mente. La mente è una parte memoria, un’altra parte immaginazione. Entrambe sono in un certo senso immaginazione, perché non esistono in questo momento. Essere persi nella propria immaginazione, questa è la base della paura. Se si è radicati nella realtà, non c’è paura.

Ciò che fa la paura è porre dei limiti attorno a te. È a causa della paura che costruisci sempre dei limiti. Se ti crei dei limiti e circoscrivi la tua vita, potrai essere al sicuro, ma il problema è che sarai al sicuro anche dalla vita. Sei protetto dalla vita stessa. Questa è davvero una protezione!

La Mente Allucinatoria

Bisogna decidere se siamo venuti qui per fare esperienza della vita o per evitare la vita. Se siamo venuti per fare esperienza della vita, una cosa necessaria è l’intensità. Se non hai intensità, vivrai una vita misera. Dal momento in cui usi la paura come strumento per proteggerti, la tua intensità diminuisce. Una volta diminuita, sparisce anche la tua capacità di fare esperienza della vita. Diventi un caso psicologico. Quello che succede nella tua mente è tutto ciò che ci sarà. Non vivrai mai nulla di fantastico ed estatico perché quando hai paura, non avrai il senso dell’abbandono. Non puoi cantare, non puoi ballare, non puoi ridere, non puoi piangere, non puoi fare nulla di ciò che è la vita. Puoi solo sederti qui e rimpiangere la vita e tutti i rischi della vita.

Se la esamini attentamente, cos’è la paura? La tua paura non riguarda mai ciò che è successo. È sempre rivolta a ciò che può accadere. Si tratta sempre del futuro. Il futuro deve ancora accadere. Non è ancora successo. Ciò significa che non esiste. Quindi, avere paura significa che stai soffrendo per qualcosa che non esiste. Se soffri per ciò che non esiste, dobbiamo chiamarti sano di mente o pazzo? La tua unica consolazione è: “sono tutti come me”. Hai la maggioranza dalla tua parte! Ma questo tuttavia non ti giustifica, perché stai soffrendo ciò che non esiste.

Come Superare la Paura

La paura non è un prodotto della vita. La paura è un prodotto di una mente allucinatoria. Si soffre per ciò che non esiste perché non si è radicati nella realtà, ma nella mente, che mangia costantemente il passato e lo espelle nel futuro. In realtà non sai nulla del futuro. Ti limiti a prendere un pezzo del passato, gli metti un po’ di trucco e pensi che sia il futuro.

Al massimo morirai, niente di più.
Almeno vivi prima di morire,
perché comunque morirai.

Puoi pianificare il tuo domani ma non puoi vivere nel tuo domani. Ma in questo momento le persone vivono nel futuro ed è per questo che c’è paura. L’unica cosa che si può fare a riguardo è tornare alla realtà. Se reagisci semplicemente a ciò che c’è in questo momento e non immagini qualcosa che non esiste, non c’è spazio per la paura. Una volta che l’allucinazione è sparita, dov’è la paura? Non immaginerai qualcosa che non esiste, risponderai a ciò che esiste in quel momento.

Per favore rifletti e vedi, dopo tutto che diavolo può succedere? Al massimo morirai, niente di più. Almeno vivi prima di morire, perché comunque morirai. Non è un augurio. L’intenzione è vivere per molti anni, ma può succedere, non è vero? Non c’è davvero nessuna sicurezza nella vita. Il punto è solo con quanta grazia e con quanta libertà avrai vissuto questa vita. Se hai vissuto, varrà la pena morire. Altrimenti la vita sarà un rimpianto, la morte sarà un rimpianto.

Fonte: https://isha.sadhguru.org/in/it/wisdom/article/come-superare-la-paura
Images courtesy: The Scream by Edvard Munch from Wikipedia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close